BANDO VOUCHER DIGITALI INDUSTRIA 4.0 - ANNO 2017

Con il presente bando la Camera di Commercio di Catanzaro, per il tramite della sua Azienda Speciale Promocatanzaro, intende finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher), i servizi di formazione e consulenza finalizzati all’introduzione delle tecnologie di cui all’Elenco 1 e Elenco 2 del presente articolo presentate da singole imprese secondo quanto specificato nella parte generale del presente Bando e nella “Scheda” allegata. Le disposizioni specifiche previste nella “Scheda” allegata formano parte integrante e sostanziale del presente Bando. Gli ambiti tecnologici di innovazione digitale I4.0 ricompresi nel presente Bando sono: Elenco 1: utilizzo delle tecnologie di cui agli allegati A e B della legge 11 dicembre 2016, n. 232 e s.m.i. inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi e, specificamente:

• soluzioni per la manifattura avanzata

• manifattura additiva

• realtà aumentata e virtual reality

• simulazione

• integrazione verticale e orizzontale

• Industrial Internet e IoT

• Cloud 2

• cybersicurezza e business continuity

• Big Data e Analytics, Intelligenza Artificiale Elenco 2: utilizzo di altre tecnologie digitali propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1, limitatamente ai servizi di consulenza e secondo quanto previsto nel “Piano di innovazione digitale dell’impresa” di cui alla “Scheda” allegata al presente Bando:

• sistemi di e-commerce • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet

• sistemi EDI, Electronic Data Interchange

• georeferenziazione e GIS

• sistemi informativi e gestionali (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.) • tecnologie per l’in-store customer experience

• RFID, barcode, sistemi di tracking

• system integration applicata all’automazione dei processi

Le risorse complessivamente stanziate a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a € 60.000,00 interamente a carico della Camera di Commercio di Catanzaro. Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher. Gli importi dei voucher, fissati in max € 3.000,00 per singola impresa, oltre la premialità di cui al successivo art.12 del presente Bando, relativo al rating di legalità, sono limitati alle seguenti percentuali dei costi ammissibili: nel caso della formazione:

• il 60% dei costi ammissibili, se beneficiarie sono medie imprese;

• il 70% dei costi ammissibili, se beneficiarie sono micro o piccole imprese. nel caso dei servizi di consulenza in materia di innovazione:

• il 50% dei costi ammissibili, elevabili fino al 75%, a condizione che l’importo totale degli aiuti per servizi di consulenza in materia di innovazione non superi € 200.000,00 per beneficiario nell’arco di tre anni. I voucher saranno erogati con l’applicazione della ritenuta d’acconto del 4% ai sensi dell’art. 28, comma 2, del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600. La Camera di Commercio di Catanzaro si riserva la facoltà di:

• riaprire i termini di scadenza in caso di mancato esaurimento delle risorse disponibili.

PUBBLICATO DA

PID Catanzaro

IMPORTO

€ 60.000,00

SCADENZA

12 Dicembre 2017